Home » VIAGGI - PROPOSTE DEI SOCI » INDIA DELLE MERAVIGLIE - 15 ottobre 2017

INDIA DELLE MERAVIGLIE - 15 ottobre 2017

INDIA DELLE MERAVIGLIE - 15 ottobre 2017 -  ARGONAUTI  EXPLORERS
Proposta di Claudio Pozzati  clocloz@libero.it

L'INDIA delle meraviglie -
Delhi - Gange - Rajastan
(DELHI, Agra, khajurhao, VARANASI, Fatepur Sikri, JAIPUR, Udaipur, Pushkar, Jodhpur,   
Bikaner, Jaisalmer, RANTHAMBORE National Park etc)
 con Festival dei Cammelli a Pushkar 

 Un grande classico arricchito da eventi e momenti irripetibili. L'india Mogoul, la terra dei principi Rajput, le imponenti fortezze, le regge ed i pittoreschi palazzi, le genti del deserto indiano,le tigri della giungla di Ranthambore, il sacro Gange a Varanasi ed il pittoresco evento della Fiera dei cammelli a Pushkar. 

 
Partenza - 15 ottobre 2017 durata 21 giorni
Ritorno - 04 novembre 2017


CONTENUTO : Naturalistico e Paesaggistico, Storico-Architettonico, Etnico - Religioso
MEZZI DI TRASPORTO :Auto con autista, treno, aereo voli interni.
ALLOGGI . Hotels di standard medio buono, struttura tendata a Pushkar
VISTI : India
VACCINI : No
DIFFICOLTA' : Facile, ma itinerario intenso.                                                             CLIMA  : Delhi dai 20° a 30° - Varanasi 20° - 33° Rajastan 18° a 28°                      EQUIPAGGIAMENTO: leggero

SCOPO DEL PROGETTO: Rivisitare con nuovi occhi l'India romantica
dei grandi monumenti storici e del suo sorprendente mosaico umano,
oltre i luoghi comuni del già visto e gia sentito. Attualizzando
l'esperienza della conoscenza di questo straordinario universo
dove ancora si interseca passato con presente. (namastè alè)
 

TOUR PROGRAM :- piano sintetico

DAY 

 DATES 

PROGRAM 

01 

16 October 

Arrival Delhi – transfer in hotel e city tour 

02 

17 October 

Delhi – Fatehpur Sikri - Agra   ( 230 kms /5 hours )

03

18 October 

Agra – Jhansi  by train and driver to Khajuraho via Orcha 
( 180 km, 4 hours ) 

04

19 October 

Khajuraho –Varanasi by flight 

05

20 October 

Varanasi 

06

21 October 

Varanasi – Delhi by flight 

07

22 October 

Delhi – Jaipur   ( 265 km, 6 hours )

08

23 October 

Jaipur city tour 

09

24 October 

Jaipur – Bikaner   335 km, 6 hours 

10

25 October 

Bikaner – Jaisalmer  320 km, 5 hours 

11

26 October 

Jaisalmer 

12

27 October 

Jaisalmer – Jodhpur   310 km, 5 hours 

13

28 October 

Jodhpur – Ranakpur – Udaipur   285 km, 5 hours

14

29  October 

Udaipur city tour 

15

30 October 

Udaipur Chittorgarh – Ranthambore  

16

31 October  

Ranthambore   ( Two jungle safaris )  

17

01 November 

Ranthambore – Pushkar 

18

02 November 

Pushkar 

19

03 November 

Pushkar – Delhi  ( 400 km, 6-7 hours 

20

04 November 

Partenza con volo per l'Italia

 

 a cura di :Claudio Pozzati - clocloz@libero.it

Programma in sintesi e contenuti

 

Sbarcati a Delhi, capitale dell’India e centro culturale, politico ed economico, dedicheremo il tempo necessario alla sua visita. Città ricca di contraddizioni, miscela perfetta tra passato e presente. Alla scoperta delle tracce del suo glorioso passato ancora evidente nei suoi edifici e monumenti storici. Visiteremo quindi l’India Gate, memoriale dei soldati caduti nella guerra Afgana e nella 1° guerra mondiale, la Casa del Parlamento, che è sede delle attività del più grande stato democratico del mondo e la Residenza Presidenziale. Proseguiremo con la visita delle vestigia del periodo Mogoul: il Kutub Menar del 1193, simbolo della vittoria musulmana sull’ultimo regno Indù di Delhi. A bordo dei rickshaw ci godremo un giro attraverso i labirinti del quartiere di Chandni Chowkand sostando alla Jama Masjid, una delle più grandi moschee in Asia, risalente al 1656.

Lasceremo Delhi per raggiungere Fatehpur Sikri, antica città del 16° secolo, fatta edificare dall’imperatore Mughal Akbar: importante complesso riconosciuto come sito patrimonio dell’Unesco, pregevole esempio di architettura islamica che fonde gli stili persiano ed indiano.

Agra fu la capitale della grande dinastia Moghul: qui troviamo straordinari monumenti come il Tajmahal, sulle rive del fiume Yamuna, costruito dall’imperatore Mughal Shah Jahan in memoria della sua adorata moglie Mumtat Nahal. Questo straordinario mausoleo è considerato una delle 7 meraviglie del mondo. Non mancheremo una sosta al Red Fort del 16° secolo in arenaria rossa, che ci stupirà per la sua magnificenza. Continuiamo il nostro viaggio prima in treno per Giansi e poi in auto per Khajouraho. Faremo una sosta ad Orcia dove effettueremo una visita guidata dei suoi templi e palazzi di incredibile bellezza. A Khajouraho visiteremo un insieme di straordinari templi in stile nagara, famosi per le sculture erotiche. In volo da qui per Varanasi, città dei templi e dei Gath, una delle più antiche del mondo; essa attrae turisti e pellegrini che qui giungono per sperimentare la divinità mistica. E’ questa la città più sacra per gli Indù, che ritengono che esalando ivi l’ultimo respiro si libereranno dall’eterno ciclo della vita e della morte.

In serata parteciperemo al rito Ganga Aharti al Dashashwamedh Gaht, celebrato quotidianamente da un gruppo di sacerdoti. Prima dell’alba del giorno successivo inizieremo la giornata con una mistica escursione in barca sulle acque sacre del fiume Ganga, assistendo al sorgere del sole mentre migliaia di pellegrini vi si immergono in segno di devozione. Dopo aver visitato il resto della città non mancheremo di fare un’escursione a Sarnath, luogo santo per i buddisti e tra i più sacri dell’Asia, diventato tale quando il Buddah pronunciò il suo primo sermone dopo aver raggiunto l’illuminazione. Da Varanasi in volo torneremo a Delhi da dove percorreremo 265 km per raggiungere Jaipur, capitale del più grande stato indiano: il Rajastan. Conosciuta come “la città rosa”, fondata dal Maharajà Jai Singh nel 1727. Qui siamo nel cuore della massima testimonianza dello stile di vita Rajput, attraverso lo splendore di palazzi e fortezze. Prevediamo una visita completa della città e dei suoi dintorni, come la risalita a dorso di elefante verso l’Amer Fort, enorme complesso di fortificazioni, sontuosi palazzi e templi. In Jaipur il museo, il City Palace, ed innumerevoli e pregevoli edifici dove potremo ammirare la fusione dello stile architettonico Moghul , rajput ed europeo. Infine il celebre Hawa Mahal del 1799, conosciuto come “il palazzo dei venti”, di 5 piani, tutto in pietra arenaria rossa e rosa, la cui sorprendente facciata, adornata da splendide finestre, rende questa costruzione unica al mondo per la sua rapprentazione stilizzata della corona di Krishna, divinità indù. Inoltre faremo visita all’osservatorio astronomico più grande e meglio conservato, una meraviglia architettonica anch’essa patrimonio mondiale Unesco. Continuando via terra raggiungiamo Bikaner, antica città fondata nel 1488, dove avremo modo di visitare la grande fattoria di cammelli, il Junagarh Fort e il tempio Karmi Mata a Deshnok, conosciuto come “tempio dei topi”. Ci dirigiamo ora verso Jaisalmer, “la città d’oro” (patrimonio mondiale Unesco), caratterizzata da un forte del 12° secolo, famosa per i suoi ornamenti havelis: sorge ai margini del deserto rajastano ed esercita un grande fascino e massima attrattiva per i visitatori. Dall’alto della fortezza di Jaisalmer potremo godere di una visione mozzafiato osservando come questa singolare città sorga dalle sabbie aride del deserto del Thar, come un’illusione di un’epoca passata. Qui avremo l’occasione di ammirare gli Haveli, decorazioni scultoree che ricamano le finestre. Nel pomeriggio ci lanceremo in un’escursione nel deserto per alcune decine di chilometri in groppa ai cammelli per godere dell’emozione del tramonto sulle dune di sabbia. Si prosegue verso Jodpur, conosciuta come ”la città blu” per via del fatto che molte case sono dipinte di questo colore. La visita di questa città è un viaggio romantico nel passato con fortezze, palazzi, templi, cultura, tradizioni, spezie, tessuti, colori e artigianato fiorente. Il Merangarth Fort e tutto il suo complesso di palazzi e padiglioni è una delle fortificazioni più grandi dell’India. Jaswant Thada è la tomba bianca reale in marmo del 19° secolo. Proseguendo in direzione Udaipur, visiteremo il tempio Ranakpur, uno dei più bei templi Giain dello stato del Rajastan; stupaefacente costruzione in marmo con più di 1400 pilastri singolarmente scolpiti. A Udaipur, nota come “la città dei laghi”, con sullo sfondo le colline degli Arawalli, avremo raggiunto una delle mete più romantiche e belle del paese. Giungeremo, attraversando le tortuose e vivaci stradine al monumentale City Palace, sulle rive del lago, arroccato sulla collina con vista panoramica sulla città. Continuando il nostro circuito ci fermeremo a Chittorgar, antica capitale di Mewar durante l’impero di Rajput: qui troviamo il forte più grande del Rajastan. Eccoci arrivati a Rathambore N.P., famoso per le tigri reali del Bengala e meta di appassionati di fotografia naturalistica. Il Parco dispone di una ricca varietà di fauna e flora: 300 specie di alberi, 50 di piante acquatiche, 272 di uccelli, 12 di rettili tra cui il coccodrillo Marsh, varie di anfibi e 30 di mammiferi. Il paesaggio è punteggiato di antichi alberi di Banjan, Dhok, Pipal e Mango e possiede laghi e ruscelli perenni. Il sito è splendidamente coronato dalle colline Arawalli. Qui effettueremo i nostri safari sia in mattinata che nel pomeriggio a bordo di jeep o minibus scoperti. Proseguiremo quindi per Pushkar dove ci sistemeremo nel Camps per il pernottamento. Pushkar è una città del distretto di Aimer e costituisce un grande polo di attrazione. Importante città di pellegrinaggio indù ospita annualmente la grande festa mondiale dei cammelli; la cittadina si sviluppa attorno al lago sacro che si dice sia apparso quando il Dio Brahama abbandonò il fiore di loto. Qui trascorreremo tutto il tempo per esplorare ed immergerci nello svolgimento della fiera, in tutte le sue pittoresche fasi. Da Pushkar via terra faremo ritorno a Delhi e da qui a casa.

NOTA BENE - ARGONAUTI EXPLORERS E’ UNA ASSOCIAZIONE E COME TALE NON ORGANIZZA VIAGGI. IN QUESTA RUBRICA DEL SITO OSPITA LE PROPOSTE DEI SOCI CHE NE FANNO RICHIESTA SULLA BASE DEL CODICE ETICO E CHE REALIZZERANNO ATTRAVERSO I TOUR OPERATOR DI LORO FIDUCIA. I SOCI PARTECIPANTI SONO CONSCI TRATTARSI DI VIAGGI AUTOGESTITI CON LA LORO COLLABORAZIONE E CON SPIRITO DI AMICIZIA. PER OGNI INFORMAZIONE RIVOLGERSI AI SOCI PROMOTORI. TUTTI I VIAGGI PROPOSTI SONO COMUNQUE RISERVATI AI SOCI

 

 

 

commenti ([an error occurred while processing this directive])

NOVITA' - INCONTRI - NEWS !

NOVITA'  -  INCONTRI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

ESPLORA IL MONDO con GoogleMaps

NOVITA'  -  INCONTRI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

I VIAGGI IN PROGRAMMA 2017

NOVITA'  -  INCONTRI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

Prossima PROIEZIONE a Milano 28 novembre 2017 - MAMBERAMO EXPEDITION 2016

NOVITA'  -  INCONTRI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

ARGO INCONTRO D'AUTUNNO - DOMENICA 26 NOVEMBRE - PAVIA

VIAGGIARE SICURI


NOTIZIE VIAGGI - NEWS !

NOTIZIE  VIAGGI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

BURMA SPECIALE CAPODANNO VIAGGIO 26 DICEMBRE 2017

NOTIZIE  VIAGGI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

Viaggio KENYA SUD SUDAN 23 E 26 DICEMBRE 2017

NOTIZIE  VIAGGI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

VIAGGIO - BANGLADESH - SUNDERBAN dal 22/12/2017

NOTIZIE  VIAGGI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

VIAGGIO ETIOPIA GENNAH TIMKAT 4 gennaio 2018

NOTIZIE  VIAGGI - NEWS ! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

ARGO INCONTRO D'AUTUNNO 26 novembre 2017 - Pavia Cascina Marzana

LA RIVISTA DIGITALE - Clicca !!

LA RIVISTA DIGITALE - Clicca !! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

ARGONAUTI EXPLORERS N 22 - 2015 Sfoglia il Magazine Digitale !

LA RIVISTA DIGITALE - Clicca !! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

ARGONAUTI EXPLORERS N 21 2014

LA RIVISTA DIGITALE - Clicca !! -  ARGONAUTI  EXPLORERS

ARGONAUTI EXPLORERS N 20 2013

[an error occurred while processing this directive]